Tir ribaltato, parzialmente riaperta A13

Disponibile una corsia su due solo verso Padova

(ANSA) - BOLOGNA, 7 SET - E' stato completamente riaperto poco dopo le 21 il tratto di A13 tra Bologna Arcoveggio e Bologna Interporto, chiuso dalle 14.40 circa per un tir che si è ribaltato, finendo di traverso sulla carreggiata, contro il pilone di un cavalcavia e riversando sulla strada quattro diversi tipi di sostanze chimiche. La chiusura del tratto si è resa necessaria per consentire ai Vigili del Fuoco la bonifica del luogo e gli accertamenti di sicurezza sul ponte.

   L'Aautostrada è stata chiusa quando un mezzo pesante si è ribaltato e ha occupato l'intera carreggiata. Nell'incidente è morto il conducente del tir. 

Ci sono stati anche attimi di preoccupazione, perché il mezzo pesante che si è ribaltato, trasportava soda caustica, acido nitrico, acido solforico e ipoclorito in soluzione.  

il liquido si è sparso per la carreggiata rendendo complicate le operazioni di pulizia. Il mezzo si è rovesciato praticamente sotto ad un
cavalcavia, rimanendo come incastrato; dalle prime ricostruzioni il conducente, deceduto nello schianto, avrebbe perso il
controllo senza coinvolgere altri veicoli. I vigili del fuoco hanno scongiurato il rischio di un incendio

    Durante tutto il periodo di chiusura del tratto sono stati segnalati quattro chilometri di coda in direzione di Bologna, mentre disagi per il traffico rallentato sono stati segnalati sul sistema autostradale e tangenziale di Bologna.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna