Tra gli oggetti smarriti anche un drone

Un centinaio quelli restituiti, tanti portafogli e zaini

(ANSA) - BOLOGNA, 6 SET - Sono 558 gli oggetti che ad agosto sono stati smarriti a Bologna e consegnati all'Ufficio oggetti rinvenuti del Comune. Tra questi, tanti cappelli di paglia, ombrelloni e occhiali da sole, oltre a portafogli, borse, e indumenti. E questo mese qualcuno ha anche dimenticato un drone.
    Un centinaio, inoltre, i portafogli restituiti ai legittimi proprietari, una ventina fra zaini, sacche e borse, tre cellulari, due libretti di circolazione e poi una giacca, un bracciale, un mazzo di chiavi, una chiave da automobile, un Ipod e una borsa piena di cialde da caffè. Di tutti gli oggetti smarriti, ricorda il Comune, viene pubblicato mensilmente un elenco e restano in custodia 12 mesi. L'Ufficio si trova in piazza Liber Paradisus 10 - Torre B - piano zero, ed è aperto il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 8.30 alle 12.30; il martedì dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 16.30 e il giovedì con orario continuato dalle 8.30 alle 16.30.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna