Da Pola a Cattolica su tavola a remi

134 km in 18 ore e 36 minuti, impresa di Thomas Amaduzzi

(ANSA) - CATTOLICA (RIMINI), 10 LUG - Ha attraversato il mare Adriatico da Pola, in Croazia, fino a Cattolica (Rimini) in piedi su una tavola molto simile a quelle usate per il surf, guidata per mezzo di un remo. È l'impresa di Thomas Amaduzzi che a bordo uno Stand Up Paddle (Sup), ha attraversato i poco meno di 134 chilometri che separano le due località in 18 ore e 36 minuti. Il maltempo che lo aveva prima costretto a partire durante la notte causandogli problemi di equilibrio e orientamento, e successivamente il caldo delle ultime ore hanno reso l'attraversata impegnativa. "Adesso voglio riposarmi per qualche giorno - ha commentato l'atleta dopo il suo arrivo sulla spiaggia romagnola - e poi sfruttare l'allenamento di questi mesi per per partecipare primi di settembre alla Eleven Cities, in Olanda. È una gara internazionale suddivisa in 2 tipologie di format. Quello classico dura 5 giorni e gli atleti percorrono circa 45 chilometri al giorno. Io ovviamente punto alla versione 'no stop', 220 chilometri senza sosta".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna