A Bologna Festival cultura del lavoro

23 e 24/3, tra i protagonisti Boeri, Farinetti, Testa, Floridi

(ANSA) - BOLOGNA, 20 MAR - Due giorni per mettere a confronto chi il lavoro lo dà (gli imprenditori), chi lo fa (i lavoratori, dipendenti e liberi professionisti), chi lo racconta (giornalisti e divulgatori) e i ragazzi che oggi devono orientarsi tra le professioni del futuro. Sono i temi di "Nobìlita", primo festival sulla cultura del lavoro, che si tiene il 23 e 24 marzo all'Opificio Golinelli di Bologna.
    "Nobìlita" è organizzato da Senza Filtro, testata giornalistica di FiordiRisorse, la business community a cui aderiscono oltre 6.000 tra manager e aziende per condividere competenze e networking di alto livello.
    Ad aprire i lavori un messaggio dell'economista e presidente Inps Tito Boeri. Tra i protagonisti della rassegna, si avvicenderanno sul palco lo psicologo e attore Paolo Vergnani; il docente di Filosofia ed Etica della comunicazione a Oxford Luciano Floridi; il patron di Eataly Oscar Farinetti; il ceo di Yoroi David Bevilacqua, il 'manager atipico' Sebastiano Zanolli e l'esperta di comunicazione Annamaria Testa.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna