Nautica Italiana, successo a Dubai

Tacoli, export verso Emirati torna a crescere, 30 mln nel 2017

(ANSA)-MILANO,5 MAR-Successo di Nautica Italiana a Dubai, Salone-chiave per il mercato nautico del Middle East, presenti marchi come Amare Group, Azimut-Benetti, Baglietto, Ferretti Group, Fincantieri Yachts, Maori Yacht, Navaltecnosud e Veco.
    Azimut-Benetti ha portato a Dubai tre anteprime (Grande 27 Metri, Azimut Verve 40 e Azimut 60), Baglietto ha presentato un approfondimento del progetto di 50 metri semi dislocante, Ferretti presente con 88' Domino Super, Ferretti Yachts 55, Riva 100' Corsaro, Ferretti Yachts 780 ed il Pershing 70. Spazio anche per l'accessoristica. Amare Group e Navaltecnosud hanno presentato le ultimissime in fatto di passerelle, oblò (per il primo) e invasi, cavalletti e puntelli (per il secondo), Veco le ultime novità in campo refrigerazione e condizionamento marino.
    Soddisfatti il presidente di NI, Lamberto Tacoli, e Mauro Parodi, di Fincantieri Yachts: "L'export di unità da diporto italiane verso gli Emirati Arabi nel 2017 ha segnato una marcata ricrescita, attestandosi sui 30 milioni" ha detto Tacoli.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna