Maltempo, E-R chiederà stato emergenza

Oltre 60 i Comuni che hanno chiesto sostegno dopo precipitazioni

(ANSA) - BOLOGNA, 5 MAR - Alla luce del maltempo e delle nevicate che si sono abbattute sull'Emilia-Romagna la scorsa settimana la Giunta regionale "ha deciso di chiedere lo stato d'emergenza nazionale". La scelta, si legge in una nota, giunge "dopo le segnalazioni che continuano ad arrivare in Regione e alla Agenzia regionale di protezione civile da parte di Comuni montani di praticamente tutte le province".
    Al momento, viene sottolineato, "sono già oltre 60 i Comuni che hanno richiesto sostegno e le province più colpite sono quelle di Rimini, Forlì-Cesena, Bologna, Modena, Reggio Emilia e Parma. Le amministrazioni locali - viene spiegato ancora - sottolineano la presenza di frane e dissesti nei loro territori.
    Ora, "verrà effettuata in tempi rapidi la ricognizione puntuale dei danni effettivi e degli oneri finanziari sostenuti dai Comuni" necessaria per la richiesta al Governo della dichiarazione di stato d'emergenza.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna