Importuna 14enne, divieto avvicinamento

Messaggi e tentativi di contatti fisici espliciti

(ANSA) - REGGIO EMILIA, 14 FEB - E' scattato il divieto di avvicinamento a una ragazzina di meno di quattordici anni per un uomo di Reggio Emilia, figlio di amici di famiglia, che l'avrebbe importunata tentando anche approcci sessuali.
    Il provvedimento emesso dal Gip ha seguito le indagini della squadra Mobile della polizia, iniziate dopo che la madre della ragazzina, per prima, ha scoperto e denunciato i tentativi di approccio da parte dell'uomo nei confronti della figlia.
    Il giovane reggiano, incensurato, le avrebbe mandato messaggi inopportuni, facendole anche vedere filmati pornografici e tentando contatti fisici piuttosto espliciti. I riscontri dell'inchiesta condotta dalla Procura reggiana hanno quindi portato alla misura cautelare.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna