Elezioni: Leu, Lorenzin a Modena ha violato par condicio

Accusa per la sua presenza a assemblea studenti a Policlinico

(ANSA) - BOLOGNA, 9 FEB - Una violazione della legge sulla par condicio da parte di Beatrice Lorenzin, candidata del centrosinistra a Modena. A sostenerlo è Leu che ha annunciato una segnalazione all'Agcom e di dare mandato a un avvocato per una valutazione di tutti i profili giuridici.
    "Abbiamo appreso che in mattinata la candidata alle elezioni politiche Beatrice Lorenzin - ha detto Leu - ha presenziato ed è intervenuta ad un'assemblea di studenti medi che si è tenuta al Policlinico di Modena e all'inaugurazione del restaurato Teatro anatomico della Università di Modena e Reggio Emilia, non prevista inizialmente in entrambi gli eventi. A nostro parere siamo dinanzi ad una palese violazione delle regole di campagna elettorale definite dalla legge 28/2000 detta 'par condicio'".(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna