Incendio in un condominio a Bologna

Fiamme dalla cantina, il fumo ha invaso un palazzo di 7 piani

(ANSA) - BOLOGNA, 4 FEB - Una dozzina di persone sono rimaste intossicate, nessuna in modo grave, in seguito a un incendio scoppiato nel primo pomeriggio nelle cantine di un edificio di 7 piani in via Dagnini, alla periferia di Bologna. Le fiamme sarebbero partite dal quadro elettrico condominiale, forse per un corto circuito, e hanno sviluppato una colonna di fumo che dalla tromba delle scale ha raggiunto l'intero edificio, infilandosi anche negli appartamenti attraverso i condotti elettrici e i citofoni. L'allarme è stato dato in fretta e sul posto sono arrivati vigili del fuoco, Carabinieri e sanitari del 118, che hanno portato in salvo tutti i condomini. Alcuni, in particolare i più anziani, sono stati portati fuori di peso dai militari che per primi sono arrivati sul posto. Sei persone sono state portate all'ospedale Maggiore, altre sei al Sant'Orsola, tutti per avere respirato fumo. Sono 24 le famiglie sgomberate, una cinquantina di persone.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna