Torna pranzo di solidarietà al Diana

In veste di camerieri ci saranno Bergonzoni, Di Vaio e Signori

(ANSA) - BOLOGNA, 13 GEN - Si rinnova, lunedì, il tradizionale appuntamento con il pranzo della solidarietà in uno dei templi della cucina bolognese. Le porte del ristorante Diana di via Indipendenza, infatti, si apriranno per accogliere 80 persone senza fissa dimora.
    L'iniziativa è organizzata dalle Cucine Popolari di Roberto Morgantini, insieme alla Caritas e al giornale di Strada Piazza Grande. Alcuni camerieri lavoreranno gratis nel loro giorno di riposo. Insieme a loro, a servire ai tavoli, ci saranno, fra gli altri, anche l'attore Alessandro Bergonzoni, Stefano Bonaga, gli ex calciatori Marco Di Vaio e Bebbe Signori e l'ex cestista Renato Villalta.
    Fra i tavoli del Diana ci saranno anche musica e allegria per regalare una giornata di gioia alle persone meno fortunate.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna