A Modena terzo anno più caldo dal 1830

I dati dell'osservatorio geofisico di Ingegneria Unimore

(ANSA) - MODENA, 2 GEN - Con 16 gradi di temperatura media in città, a Modena il 2017 è stato il terzo più caldo degli ultimi 187 anni. Lo dice uno studio dell'osservatorio geofisico del dipartimento di Ingegneria 'Enzo Ferrari' dell'Università di Modena e Reggio Emilia.Significativo, anche se non da record, il deficit di pioggia: -30% (475,2 mm) rispetto alle attese dalla climatologia ufficiale.
    La temperatura media annua rilevata nella stazione nel Palazzo Ducale di piazza Roma a Modena, dove le rilevazioni iniziarono nel 1830, è risultata superiore di 1,7 gradi a quella di riferimento per il trentennio 1981-2010. "Mai, prima del 1990 - spiega il meteorologo Luca Lombroso - nel nostro osservatorio si era superata la soglia di 15 gradi di temperatura media annua. Fino ad allora il record apparteneva al 1945 con una temperatura media di 14.5 gradi". Gli estremi dell'anno vanno dai -4,2 gradi della minima più bassa, il 7 gennaio, ai 38,4 gradi del rovente 4 agosto. Sono stati 73 i giorni con la massima superiore a 30 gradi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna