F.Cristiana, G.Notaro italiana dell'anno

Don Rizzolo, per il coraggio con cui affronta la violenza subita

(ANSA) - ROMA, 28 DIC - Gessica Notaro, la giovane vittima di stalking sfregiata con l'acido dal suo ex fidanzato nel gennaio 2017, è per Famiglia Cristiana la "Italiana dell'anno", per il contributo all'immagine del Paese e l'esempio dato per tutti i cittadini.
    Gessica, spiega il direttore Antonio Rizzolo, è stata scelta "non per la violenza che ha subito, ma per il coraggio con cui l'ha affrontata", mostrato "a spalle dritte e testa alta" come riferisce lei stessa nell'intervista al settimanale. "Quale italiana dell'anno se non lei - sottolinea don Rizzolo - in un 2017 in cui di violenza contro le donne si è parlato tanto, dimostrando che c'è ancora della strada da fare per non banalizzare, per migliorare la sensibilità degli operatori di diritto, per non sottovalutare i segnali che possono essere di pericolo?". "Chi se non lei - conclude il direttore del giornale dei Paolini - che ciononostante testimonia anche una grande fede e il desiderio di rendersi utile agli altri? Per tutto questo lei: Gessica Notaro".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna