Maltempo:rompe ormeggi nave all'asta dopo collisione mortale

Lady Aziza si mette di traverso nel porto di Ravenna

(ANSA) - RAVENNA, 13 NOV - Non c'è pace per la Lady Aziza, la nave che la mattina del 28 dicembre 2014 di fronte al porto di Ravenna urtò il mercantile turco Gokbel facendolo affondare, con la conseguente morte di 6 degli 11 marittimi a bordo. La scorsa notte la nave, attraccata nell'ultimo tratto del porto-canale ravennate, la darsena di città, ha rotto gli ormeggi, mettendosi di traverso e facendo scattare l'intervento della Capitaneria di Porto e dell'Autorità portuale. La nave, da tempo all'asta, si trovava in quel punto dal giorno della collisione, sotto sequestro conservativo.
    La rottura degli ormeggi della Lady Aziza è solo una delle conseguenze del maltempo che dalla scorsa notte sta flagellando l'intera provincia con raffiche di bora, che hanno toccato punte di 80 km orari in città e oltre 100 sul litorale.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna