Tre arresti in tre giorni per 64enne

Due per furto di biciclette, uno per evasione dai domiciliari

(ANSA) - POGGIO RENATICO (FERRARA), 13 OTT - Arrestato tre volte in tre giorni. Protagonista della vicenda, un 64enne italiano fermato dai Carabinieri di Poggio Renatico, nel Ferrarese, con l'accusa di furto.
    L'uomo - si legge in una nota - è incappato, ieri, in un controllo dei militari che lo hanno sorpreso, in una zona residenziale della città, a bordo di una bicicletta, appena rubata e subito restituita alla proprietaria.
    Il 64enne - portato in carcere - era già finito in manette martedì sempre per il furto di una bicicletta e posto agli arresti domiciliari. Il giorno successivo, mercoledì, nonostante fosse ai domiciliari è stato scoperto dagli uomini dell'Arma mentre passeggiava Poggio Renatico e, quindi, arrestato per evasione.
    Ieri mattina, termine del processo per direttissima è stato condannato a un anno e sei mesi di reclusione - sia per il furto che per l'evasione - e rimesso in libertà, fino al pomeriggio di ieri quando ha rubato ancora una bicicletta venendo nuovamente arrestato.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna