Van Toorn al Festival modenese poesia

E Guccini si confronterà con il rapper letterario Muburutu

(ANSA) - MODENA, 14 SET - La poesia sarà protagonista dal 18 al 24 settembre nei borghi antichi di nove comuni modenesi, Castelfranco e l'Unione Terre di Castelli. Autori di fama, 'capeggiati' dall'ospite straniero Willem Van Toorn, e giovani promesse testimonieranno la grande vitalità della poesia oggi in occasione della 13/a edizione di 'Poesia festival'. Insieme a loro - fra i tanti - Patrizia Valduga, Gianni D'Elia, Vivian Lamarque, Roberto Mussapi e Nino De Vita.
    Saliranno sul palco anche Francesco Guccini, che venerdì 22 a Castelfranco Emilia si confronterà con Muburutu, il rapper più 'letterario' d'Italia; il flautista Andrea Griminelli, in concerto il 20 a Vignola dopo una lezione magistrale del filosofo Massimo Cacciari; Morgan, sabato 23 sempre a Vignola, dove il giorno precedente il poeta olandese Willem Van Toorn dialogherà sulla poesia europea con Sergio Zavoli. Il rapporto fra musica e parola sarà protagonista anche nella domenica conclusiva del festival, dedicata a 'John Lennon. La musica, l'arte, la poesia'.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna