Scout cade in scarpata, salvato da Saer

Su Monte Ventasso. Vaga dopo caduta, ritrovato a 10 km distanza

(ANSA) - BOLOGNA, 19 GIU - Ha perso l'orientamento, poco sotto il Monte Ventasso, sull'Appennino reggiano, è caduto in una scarpata e, in lieve stato confusionale, ha vagato prima di essere ritrovato dal Soccorso Alpino a 10 chilometri di distanza. Protagonista della vicenda, uno scout 25enne di Castelfranco Emilia, nel Modenese, riaffidato alla famiglia in discrete condizioni fisiche.
    Nel dettaglio il giovane, nel pomeriggio di ieri, ha perso l'orientamento a pochi metri dalla sommità del Monte Ventasso: probabilmente, nel tentativo di ricongiungersi con il proprio gruppo, è scivolato in una scarpata. I compagni di escursione, non vedendolo rientrare hanno dato l'allarme, mobilitando i soccorsi.
    I tecnici della Stazione Monte Cusna del Soccorso Alpino, i Carabinieri ed i Vigili del Fuoco, che si sono avvalsi anche di una ricognizione in elicottero, hanno avviato le ricerche: dopo qualche ora il ragazzo è stato ritrovato vicino alla località Valbona, a circa 10 chilometri di distanza dal punto in cui si era perso.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna