Bankitalia,bene E-R occupazione precrisi

Trimarchi: 'La crisi in regione ce la siamo messa alle spalle'

(ANSA) - BOLOGNA, 13 GIU - L'economia dell'Emilia-Romagna continua a godere di buona salute. Lo dice il rapporto annuale di Bankitalia. Nel 2016 e nei primi mesi del 2017 è continuata la moderata crescita (+1,3% nel 2016 secondo le stime Prometeia).
    Bene la produzione industriale con il segno più per il secondo anno consecutivo (1,5%) mentre l'export, pur aumentando (1,5%), ha rallentato rispetto agli anni precedenti (nel 2015 era cresciuto di 4,4 punti) per il freno della domanda mondiale.
    Positivi anche i dati sugli occupati, che con una crescita del 2,5% hanno superato per la prima volta i livelli pre-crisi. Il tasso di disoccupazione si è ulteriormente ridotto scendendo sotto il 7% (6,9, nel 2015 era del 7,7) con un importante contributo della componente giovanile: per la fascia 15-29, la disoccupazione è scesa di quasi 5 punti, fermandosi al 16,7%. "Forse lo possiamo dire - ha detto il direttore della sede di Bologna, Francesco Trimarchi - la crisi nella nostra regione ce la siamo messa alle spalle".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna