Unipol: addio a Finsoe, patto tra Coop

Consob ha escluso l'obbligo di Opa per il riassetto

(ANSA) - MILANO, 9 GIU - Via libera da parte dei soci di Finsoe allo scioglimento del veicolo di controllo di Unipol, deciso in assemblea a Bologna lo scorso 25 maggio. In base agli accordi, per mantenere una struttura di controllo stabile sul Gruppo le Coop azioniste di Finsoe, che si divideranno le quote in pancia alla società estinta, scatterà un patto di sindacato "volto - viene spiegato - a riprodurre le regole di governance e di circolazione azionaria attualmente presenti nello statuto sociale di Finsoe". Da parte di Consob, poi, è giunta la conferma che l'operazione non fa scattare nessun obbligo di Opa sulle azioni di Unipol e di UnipolSai a causa del cambio formale ma non sostanziale dell'azionariato.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna