Rossellini inaugura Il Cinema Ritrovato

Il 24 giugno alla Cineteca di Bologna nel 40/o della scomparsa

(ANSA) - BOLOGNA, 2 GIU - 'Beaubourg', l'ultimo film di Roberto Rossellini realizzato durante la costruzione del Centre Pompidou, inaugura sabato 24 giugno a Bologna la 31/a edizione del festival 'Il Cinema Ritrovato', promosso dalla Cineteca fino al 2 luglio. Ma a 40 anni dalla sua scomparsa, avvenuta il 3 giugno 1977, sarà l'intera giornata ed essere dedicata al ricordo del regista di 'Roma città aperta', il cui 'Beaubourg' si trasformò nel suo ultimo documento filmato.
    Sulla presenza di Rossellini nel cinema d'oggi discuteranno il presidente della Cineteca bolognese Marco Bellocchio e alcuni degli autori che hanno rappresentato l'Italia all'ultimo festival di Cannes: Leonardo Di Costanzo, Roberto De Paolis, Annarita Zambrano, Jonas Carpignano, in un ideale confronto fra generazioni di cineasti attorno al tema della rappresentazione del reale. A chiusura di programma, le immagini realizzate dal produttore Jacques Grandclaude che ritraggono Roberto Rossellini al lavoro al Beaubourg.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna