Docufilm racconta lotte donne anni '50

E' 'Paura non ne abbiamo'. Tour E-R a maggio con sostegno Cgil

(ANSA) - BOLOGNA, 28 APR - Uno sguardo inedito sugli anni 50 e sulle ripercussioni in Italia della Guerra fredda, attraverso le testimonianze dei prigionieri politici che transitarono nell'ex carcere di San Giovanni in Monte a Bologna, oggi dipartimento di Storia dell'Università. E' 'Paura non abbiamo', film documentario di Andrea Bacci che sarà nei cinema italiani a partire dal 2 maggio grazie all'ausilio della piattaforma web Movieday e che, nell'ambito delle iniziative legate al 1/o maggio, toccherà nei giorni successivi i capoluoghi emiliano-romagnoli con un tour sostenuto da Cgil, Spi, Fiom, Filctem e Fillea regionali e Fondazione Argentina Bonetti Altobelli. "Partendo dalla storia di Anna e Angela - viene spiegato - che l'8 marzo '55 furono arrestate davanti alla Ducati di Bologna per aver distribuito mimose in occasione della Giornata della donna, il film racconta le lotte per i diritti delle donne e del lavoro, la repressione poliziesca nei confronti dei lavoratori e delle lavoratrici e la solidarietà di un'intera comunità".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna