Brigata Friuli, ecco il nuovo comandante

Si tratta del generale di brigata Salvatore Annigliato

(ANSA) - BOLOGNA, 17 MAR - Cambio ai vertici della caserma 'Mameli', sede del comando della brigata aeromobile 'Friuli' di stanza a Bologna: da oggi il nuovo comandante è il generale di brigata Salvatore Annigliato, che dopo due anni prende il posto del generale di brigata Paolo Riccò. Il generale Riccò nei prossimi mesi andrà a ricoprire il duplice incarico di comandante dell'aviazione dell'esercito e della brigata 'Aves' di Viterbo.
    Per il generale Annigliato, napoletano classe '66, si tratta di un rientro nei ranghi della 'Friuli', avendo in precedenza comandato il 25/o gruppo squadroni Aves 'Cigno' a Rimini e il 7/o reggimento Aves 'Vega'.
    Nel corso della cerimonia di insediamento del nuovo comandante, alla presenza del comandante della 'Friuli', il generale di divisione Carlo Lamanna, sia il generale Riccò sia il generale Annigliato hanno voluto sottolineare l'impegno della brigata aeromobile in Afghanistan e Iraq.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Aeroporto di Bologna