Bologna, mille ragazzi in scena a teatro

Nel progetto 'Futuri Maestri' anche eventi speciali e una mostra

(ANSA) - BOLOGNA, 16 MAR - Uno spettacolo di nove sere, una mostra, cinque eventi speciali con, tra gli altri, Roberto Saviano e Daniel Pennac. E' il progetto 'Futuri Maestri' della compagnia Teatro dell'Argine di San Lazzaro, nel Bolognese.
    L'idea è partita da cinque parole (amore, guerra, lavoro, crisi e migrazione) e da una domanda: come può il teatro diventare luogo di incontro, ascolto e conoscenza reciproca? Per ragionare su questo la compagnia ha coinvolto circa mille bambini e ragazzi dai 3 ai 18 anni per cercare attraverso un percorso artistico i futuri maestri.
    Dal 3 all'11 giugno l'Arena del Sole di Bologna ospiterà lo spettacolo 'Futuri Maestri'. In scena mille ragazzi, suddivisi nelle nove sere, 15 artisti del Teatro dell'Argine e nove maestri del nostro tempo (Francesco Piccolo, Loredana Lipperini, Paola Caridi, Simonetta Agnello Hornby, Giuseppe La Rosa, Alessandra Morelli, Ignazio De Francisci, Alessandro Frigiola e Yusra Mardini) che dialogheranno coi ragazzi per dare spunti sulle cinque parole iniziali.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati


Alessandro Andrei - Sca.Fi Serramenti

Sca.Fi Serramenti, domotica al servizio della sicurezza e del risparmio energetico

Porte blindate digitali e vetri oscuranti che seguono il sole: ecco il futuro delle abitazioni


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Aeroporto di Bologna