Nuovo corteo collettivi Bologna

Dopo gli scontri di una settimana fa

(ANSA) - BOLOGNA, 16 FEB - Ha sfilato per quasi tre ore causando numerosi rallentamenti al traffico della città, ma si è concluso senza incidenti il corteo organizzato a Bologna dal Collettivo universitario autonomo per protestare contro la questione tornelli alla biblioteca di lettere di via Zamboni 36. Il corteo è partito da piazza Verdi e si è simbolicamente concluso davanti al portone della biblioteca, ancora chiusa a causa dei danni provocati dagli scontri di giovedì scorso. I manifestanti, stavolta, non si sono trovati di fronte il cordone delle forze dell'ordine in tenuta antisommossa che li ha tenuti d'occhio a distanza per evitare contatti. Il corteo è così stato lasciato sfilare per le strade della città, raggiungendo la zona della stazione, poi i dintorni di piazza Maggiore e bloccando per alcuni minuti i viali di circonvallazione nell'ora di punta del traffico. La manifestazione è tornata a chiedere la riapertura della biblioteca di lettere senza tornelli e se l'è presa con il rettore dell'Università Francesco Ubertini, col questore Ignazio Coccia e col sindaco Virginio Merola. Domani alle 19, in Via Zamboni 38, ci sarà un'assemblea per decidere come proseguire la mobilitazione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna