Psicologia: morto Renzo Canestrari, allievo di Musatti

Aveva 92 anni. Nel '98 fu insignito dell'Archiginnasio d'oro

(ANSA) - BOLOGNA, 29 GEN - E' morto a Bologna il professor Renzo Canestrari, uno dei principali pionieri della rinascita della psicologia italiana nel secondo dopoguerra, fondatore e punto di riferimento della Scuola bolognese di Psicologia per quarant'anni. Nato a Piagge (Pesaro-Urbino), aveva 92 anni.
    Allievo di Giulio Cesare Pupilli e Cesare Musatti, in largo anticipo sui tempi già nel 1961 sostenne la necessità di introdurre la psicologia nella formazione del medico. Emerito di Psicologia dell'Università di Bologna, nel 1998 ricevette dall'allora sindaco Walter Vitali l'Archiginnasio d'oro, la massima onorificenza cittadina.
    Martedì mattina, prima delle esequie, si terrà una commemorazione nella Cappella dei Bulgari dell'Archiginnasio.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna