Anatra e piccoli salvati in rotatoria

Dopo schiusa uova, 'famiglia' cerca attraversare strade città

(ANSA) - MODENA, 1 APR - Mamma anatra, per la schiusa delle uova, aveva scelto proprio quella rotatoria, con la sua bella aiuola, tra via Corassori e via Marconi nel quartiere San Faustino di Modena. Nati 12 anatroccoli ha cercato di districarsi, con prole al seguito, nel traffico cittadino provando ad attraversare la strada tra le auto prima di essere salvata, insieme ai piccoli, dai volontari del Centro fauna selvatica 'Il Pettirosso'.
    L'insolita scena è avvenuta ieri quando diversi cittadini, notato il gruppetto di anatroccoli a 'zonzo' nei pressi della rotatoria hanno avvisato i volontari del 'Pettirosso' che hanno recuperato la 'famigliola', poi liberata lungo il cavo Minutara che scorre attiguo al centro faunistico. Solo nella giornata di ieri i volontari modenesi hanno effettuato tre interventi di questo genere e dall'inizio della stagione sono già 40 gli anatroccoli recuperati mentre nel 2015 sono stati oltre 200 i piccoli salvati in queste circostanze.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna