M5s non si candida a Rimini e Ravenna

Fra le liste in contrapposizione quella dell'ex moglie di Grillo

(ANSA) - BOLOGNA, 18 MAR - Il Movimento 5 Stelle non sarà presente alle elezioni comunali di Rimini e Ravenna. Lo ha reso noto il blog di Beppe Grillo che ha compreso le due città romagnole fra i cinque capoluoghi nei quali il Movimento non sarà presente.
    A Rimini, in realtà, le liste riconducibili al M5S erano addirittura due: la prima, che candidava l'avvocato Davide Grassi, era sostenuta dagli attivisti storici del MeetUp, parlamentari e consiglieri regionali di Rimini. L'altra era stata promossa da Sonia Toni, ex moglie di Beppe Grillo ed aveva candidato a sindaco Fabio Lisi. Entrambe erano in attesa di certificazione da parte dello staff. A loro si aggiunge Luigi Camporesi, candidato sindaco cinque anni fa e consigliere comunale, è uscito dal M5s che si è candidato con il sostegno di alcune liste civiche.
    A Ravenna il meetup aveva scelto Michela Guerra, ma una parte, guidata da Francesca Santarella, aveva presentato una lista alternativa in polemica con la decisione. Entrambe avevano richiesto la certificazione.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna