Foto pedofile in biblioteca, arrestato

Piacenza: studenti allarmati chiamano 113, agenti lo sorprendono

(ANSA) - PIACENZA, 15 MAR - Un uomo italiano di 61 anni è stato arrestato dalla polizia a Piacenza per detenzione di materiale pedopornografico. Gli agenti della volanti lo hanno sorpreso in flagranza nella biblioteca comunale Passerini Landi, nel pieno centro storico della città, mentre guardava filmati pedopornografici sul suo computer, seduto nella sala di studio in mezzo a tanti studenti. Sono stati proprio alcuni giovani, allarmati, a chiamare il 113 e a segnalare quanto stesse accadendo.
    Un agente si è avvicinato alle spalle dell'uomo, seduto alla scrivania, senza che se ne accorgesse, sorprendendo il 61enne mentre guardava alcune foto dal contenuto esplicito. Sul posto è intervenuto anche personale specializzato della Polizia postale che ha sequestrato il computer sul quale sarebbero già stati trovati migliaia di file compromettenti. L'uomo, condotto in questura, è stato arrestato e verrà processato nelle prossime ore con rito direttissimo in tribunale a Piacenza.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna