Cc Parma arrestano famiglia nigeriana

'Leader' mercato cocaina e marijuana in quartiere 'difficile'

(ANSA) - PARMA, 12 MAR - Quattro persone sono state arrestate a Parma dai Carabinieri per spaccio di sostanze stupefacenti.
    Una famiglia di nigeriani (marito, moglie, cognato ed un amico) erano diventati negli ultimi quattro anni 'leader' del mercato di cocaina e marijuana in uno dei quartieri più difficili di Parma, San Leonardo.
    Secondo quanto scoperto dai militari, i quattro, dal 2012 al 2016, avevano incassato oltre 250.000 euro grazie ad una fitta rete di vendita che avrebbe portato, in questo periodo, alla vendita di poco meno di quattro chili di cocaina e due chili e mezzo di marijuana. Durante il blitz nell'appartamento market della droga i Carabinieri hanno trovato una lista completa di tutti i clienti abituali, che venivano spesso riforniti anche con consegne a domicilio.
    Tutti e quattro gli arrestati erano regolari sul territorio italiano, ma con altri precedenti per reati simili. Marito, fratello e gregario si trovano ora in carcere, la donna 22enne è invece ai domiciliari.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna