Botte a 'troppo occidentale': Salvini,vergogna alla famiglia

(v. ''Sale negli occhi e botte perché '..' delle 12.24)

(ANSA) - BOLOGNA, 7 MAR - "Se questa notizia è vera, un abbraccio alla ragazza e un 'Vergogna' alla famiglia. Chi non accetta le nostre più elementari regole di civiltà 'Non ha il diritto' di stare in Italia!". Lo scrive su Facebook il leader della Lega Nord Matteo Salvini, commentando la notizia dell'apertura di indagini a Bologna: una ragazza, confidandosi con un'insegnante, avrebbe detto che i genitori l'hanno picchiata e le hanno sfregato sale sugli occhi per punirla perché troppo 'occidentale'. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna