Trevi, contratto diga Mosul da 273 mln

Lavori dureranno 18 mesi

(ANSA) - BEIRUT/BAGHDAD, 2 MAR - E' di 273 milioni di euro il valore del contratto firmato oggi tra il governo iracheno e la società italiana Trevi per il consolidamento della diga di Mosul. I lavori dureranno 18 mesi. Lo apprende l'ANSA da fonti informate a Baghdad. La Farnesina ha reso noto che, sulla base della decisione delle autorità irachene, potrà svilupparsi l'operazione di consolidamento della diga concordata nella recente visita del premier iracheno Al Abadi a Roma, e oggetto anche dei contatti avuti in questi giorni a New York dal Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Paolo Gentiloni con i rappresentanti degli Stati Uniti e dell'Iraq per accelerare i termini del contratto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna