Escluso racket in periferia Bologna

Ma proseguono le indagini sui singoli furti e rapine

(ANSA) - BOLOGNA, 9 GEN - Dalle indagini svolte non risulta esserci alcun racket dietro ai tanti furti e rapine dell'ultimo periodo nella zona periferica di Bologna conosciuta come 'Bolognina'. Nel giro di tre settimane, su delega del procuratore aggiunto Valter Giovannini, polizia e carabinieri hanno sentito le vittime dei reati e tutti hanno escluso di aver ricevuto, anche indirettamente, pressioni o richieste per cedere la propria attività. Proseguono invece le indagini sui singoli episodi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna