Alterco in trattativa, delegato sospeso

Camusso lo difende: non si licenziano delegati mentre si tratta

(ANSA) - FERRARA, 3 GEN - Un alterco, durante la trattativa per il rinnovo del contratto integrativo, che sarebbe sfociato in un contatto fisico. E' questo il motivo che ha portato alla sospensione dal lavoro, dal 18 dicembre, ed all'apertura di un procedimento che può portare al licenziamento per Luca Fiorini, 52 anni, delegato rsu alla Lyondell-Basell, azienda di Ferrara.
    A difesa di Fiorini è intervenuto il segretario Cgil Susanna Camusso: "Non si licenziano i delegati sindacali mentre si tratta", ha detto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna