62% minori non accompagnati è albanese

Gualmini, è fenomeno abbandono di famiglie a scapito dei Comuni

(ANSA) - BOLOGNA, 29 OTT - Il numero di minori di origine albanese non accompagnati sta "aumentando in maniera significativa" e non è "più sostenibile da parte dei servizi".
    L'ha detto la vicepresidente dell'Emilia-Romagna Elisabetta Gualmini. In regione i minori non accompagnati sono 565, di cui 349 (il 61,8%) albanesi, accolti pur non avendone i requisiti.
    E' "un grave fenomeno di abbandono dei minori", un "tentativo di eludere le regole a scapito dei Comuni". Ma in gran parte hanno famiglie identificate.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna