400 euro per dormire in centro sociale

La circostanza denunciata da un ex militante

(ANSA) - RIMINI, 12 GIU - Secondo una denuncia presentata in Procura da un ex militante dei centri sociali, per rimanere a dormire nella palazzina occupata dagli attivisti del Lab.Paz bisognava pagare 400 euro al mese o lavorare gratis. La magistratura ha aperto un fascicolo per violenza privata ed estorsione. Per ora si tratta solo di una denuncia presentata da uno degli ospiti di Casa Madiba, palazzina di Rimini occupata dagli attivisti a fine 2013 per ospitare senzatetto e migranti, e sgomberata a maggio.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati


Alessandro Andrei - Sca.Fi Serramenti

Sca.Fi Serramenti, domotica al servizio della sicurezza e del risparmio energetico

Porte blindate digitali e vetri oscuranti che seguono il sole: ecco il futuro delle abitazioni


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna