Nel Modenese tartaruga azzannatrice

Può infliggere serie morsicature, è pericolosa per fauna locale

(ANSA) - MODENA, 4 LUG - Una tartaruga azzannatrice è stata portata nei giorni al Centro fauna selvatica 'Il Pettirosso' di Modena da un cittadino che l'aveva trovata in un'area verde vicino a Casinalbo. È stata informata la Forestale (l'importazione è vietata) che ha sequestrato l'animale, ora custodito dal Centro da dove sarà trasferito in una struttura di recupero della fauna esotica. L'azzannatrice è pericolosa per l'uomo: se minacciata può infliggere serie morsicature. È pericolosa anche per la fauna autoctona.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna