'Buy Veneto' 2018, numeri in crescita

Duecento buyer da tutto il mondo, Regione punta anche su Cina

Redazione ANSA VENEZIA

VENEZIA - Duecentosessantatre imprese venete iscritte per un totale di circa 450 operatori; circa 200 buyer internazionali da 45 mercati strategici per la promozione; circa 5.100 appuntamenti in agenda già prima dell'evento. Sono le cifre di 'Buy Veneto 2018', il workshop internazionale del turismo nel Veneto promosso dalla Regione. La 17/A edizione della 'borsa del turismo' si è aperta oggi all'Hotel NH Laguna Palace di Mestre. E' l'iniziativa più importante di marketing territoriale a favore degli operatori veneti del settore. "Il turismo - ha detto il governatore Luca Zaia - è la più grande industria del Veneto, con 17 miliardi di fatturato su un pil regionale di 150 miliardi. Gli oltre 70 milioni di presenze per me significano più di 70 milioni di opportunità di promuovere il Veneto". L'assessore Federico Caner ha confermato l'intenzione della Regione di puntare sul mercato cinese, vista anche la positiva risposta (+25%) registrata dopo la partecipazione del Paese asiatico al Buy Veneto 2017.
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA