A Caorle il Festival artisti di strada

Dal 29 agosto al 2 settembre Festival con oltre 100 spettacoli

Redazione ANSA CAORLE (VENEZIA)

CAORLE (VENEZIA) - Performance di clownerie, mimo, spettacoli di fuoco, marionette, teatro ottico, equilibrismo e commedia dell'arte: Caorle si trasforma in un grande palcoscenico del teatro di strada con "La Luna nel pozzo", il festival che animerà calli e campielli della cittadina lagunare veneziana dal 29 agosto a domenica 2 settembre. Cinque giorni di evento, per oltre 30 compagnie e più di 100 spettacoli, tra questi grande è l'attesa per i britannici "Lost in Translation Circus", una delle più importanti a livello internazionale. Molti gli spettacoli in anteprima nazionale e mondiale. Oltre che dall'Italia, gli artisti provengono da Canada, Giappone, Uruguay, Grecia, Spagna, Argentina, Francia, Germania, Regno Unito. La 23/a edizione propone la novità degli aperitivi con reading sul tema del mare. L'evento è promosso dal Comune di Caorle e organizzato dall'associazione 'Arci Carichi Sospesi di Padova', in collaborazione con United for Busking, network italiano di festival di arte di strada.
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA