Oltre 10 mila visitatori Aymavilles

Cantiere evento aperto fino al 26 agosto

Redazione ANSA AOSTA

AOSTA - Sono stati per ora oltre 10 mila i visitatori del Castello di Aymavilles (Aosta), aperto in via straordinaria fino al 26 agosto nell'ambito della rassegna culturale Châteaux Ouverts.
    Nel percorso di visita del cantiere evento vengono mostrati, tra l'altro, i risultati del restauro delle decorazioni pittoriche riconducibili alla fase abitativa ottocentesca connessa a Vittorio Cacherano Della Rocca-Challant (1778-1857), ultimo discendente diretto Challant, responsabile di una grande campagna di restauro della dimora. Divenuto di proprietà regionale nel 1970, il castello di Aymavilles è stato oggetto di lavori costati fino ad ora oltre 5 milioni di euro.
    "La grande affluenza di pubblico ad Aymavilles, sin dai primi giorni di apertura del cantiere, testimonia l'interesse nei confronti del patrimonio culturale valdostano e dà la misura delle ricadute economiche, oltre che di immagine, che l'apertura definitiva del castello sarà in grado di generare per la comunità locale e per l'intera regione", ha spiegato l'assessore regionale all'istruzione e cultura, Paolo Sammaritani.
    A chiusura dell'iniziativa, domenica prossima 26 agosto, alle 21, si terrà uno speciale evento in cui il parterre del castello e la facciata meridionale diventeranno un palcoscenico per la sfilata-spettacolo Rêves, a cura dell'Associazione culturale La Bottega dei Sogni.
    Le visite guidate gratuite si svolgono dalle 14 alle 19, con partenza ogni 30 minuti (ultimo ingresso alle 18.30), in ordine di arrivo e fino a esaurimento dei posti. Non è prevista la prenotazione. (ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA