Invasioni digitali area megalitica Aosta

Il 29 aprile, previsto ingresso gratuito

Redazione ANSA AOSTA

AOSTA - Promuovere la conoscenza di siti culturali ancora poco noti o comunque poco frequentati, invogliando alla loro scoperta: è l'obiettivo delle 'Invasioni digitali', evento culturale internazionale che in Valle d'Aosta interesserà il 29 aprile l'Area Megalitica di Saint-Martin-de-Corléans di Aosta. Nell'occasione è previsto l'ingresso gratuito al sito per l'intera giornata (9-19).
    Il tema delle Invasioni Digitali 2018 è #seedsforculture, ossia 'semi per la cultura', un "invito ad avvicinarsi alla cultura, a nutrirsene, per poi a propria volta diffonderla e condividerla". Domenica 29 aprile, che coincide con lo 'European Day of Megalithic Culture', l'Area Megalitica di Aosta sarà aperta a tutti coloro che vorranno visitarla documentandola con foto, selfie, brevi video che dovranno essere condivisi sui social avvalendosi, così, di una forma spontanea e gratuita di promozione e visibilità. Ogni ora è anche prevista una visita guidata gratuita condotta dagli archeologi.
    "Occasioni come queste - spiega l'assessore regionale alla cultura, Emily Rini - sono di grande importanza per coinvolgere la comunità avvicinandola in maniera insolita e divertente ai siti culturali e, nel caso specifico, a un sito archeologico forse di non immediata comprensione ma di notevole rilevanza a livello europeo quale l'Area Megalitica di Aosta. Un'occasione per accedere a questo straordinario santuario preistorico guidati soprattutto dalla curiosità e dall'emozione, al di là dei tecnicismi, con lo stimolo a coglierne gli aspetti meno appariscenti per comunicarlo ad altri con la forza pervasiva delle immagini e dei social media". (ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: