"Tra Luce e Sogno" a Castello Postignano

Prima edizione Festival internazionale della musica da camera

Redazione ANSA PERUGIA

PERUGIA - Si terrà giovedì 26 luglio alle 18.30 al Castello di Postignano, a Sellano, in Valnerina, il concerto inaugurale della prima edizione del festival internazionale di musica da camera "Tra Luce e Sogno" che proseguirà fino al 29 luglio con ospiti come il baritono Christian Gerhaher, i pianisti Mari Kodama, Momo Kodama, Gerold Huber, Karin Kei Nagano, i violinisti Pavel Vernikov, Andrey Baranov, Grazia Raimondi. Sede di tutti i concerti, con ingresso gratuito, è la suggestiva Chiesa SS. Annunziata.
    Fondato e organizzato da Mari Kodama Nagano (direttore artistico) e Bita Razeghi Cattelan (direttore generale), in collaborazione con Castello di Postignano Servizi, il festival è nell'ambito della manifestazione culturale "Un Castello all'Orizzonte" che si tiene al borgo umbro restaurato da maggio a ottobre 2018. Presidente onorario di "Tra Luce e Sogno" è il Maestro Kent Nagano.
    "Insieme e con l'incoraggiamento e il sostegno del maestro Kent Nagano - affermano in una nota dei promotori Mari Kodama Nagano e Bita Razeghi Cattelan - abbiamo deciso di creare un festival di musica da camera eccezionale, eseguito da artisti di livello mondiale, nell'intima e storica cornice del Castello di Postignano, incastonato tra le dolci colline dell'Umbria, in Italia. 'Tra Luce e Sogno' è stato ispirato dalla bellezza e dall'amicizia per celebrare la nostra gioia e passione per la storia e la cultura".
    Per il concerto inaugurale sono in programma musiche di Prokofiev, Haydn, Beethoven, Shostakovich.
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA