I disegni veneti del '500 agli Uffizi

48 opere, esposizione insieme ad Ashmolean museum Oxford

Redazione ANSA FIRENZE

FIRENZE - La scuola veneta della pittura del '500 protagonista in una mostra di 48 disegni esposti agli Uffizi fino al 15 gennaio: l'esposizione, in programma al gabinetto stampe della galleria, vede raccolti lavori sia del museo fiorentino che dell'Ashmolean museum di Oxford ed è intitolata 'La rivincita del colore sulla linea'. Il titolo, come è stato spiegato oggi nel corso della presentazione alla quale ha preso parte anche il direttore Eike Schmidt, richiama la contrapposizione tra la predilezione per il 'colore' dei veneziani e quella per il 'disegno' dei toscani, contrapposizione della quale parlò in particolare Giorgio Vasari.
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA