Turismo: Dallapiccola, in Corea per promuovere il Trentino

Assessore, anche per collaborazione tecnologica e industriale

Redazione ANSA

TRENTO - "Una missione particolarmente fruttuosa, finalizzata a estendere e diversificare gli sbocchi di mercato per l'economia e il turismo trentino. E a avviare mirati rapporti di collaborazione tecnologica e industriale tra i nostri centri di ricerca, la nostra università e la Corea, uno dei Paesi leader al mondo nel campo dell'innovazione". Questo il primo commento dell'assessore trentino al Turismo, Michele Dallapiccola, a conclusione della due giorni di lavoro a Seoul promossa dalla Provincia autonoma di Trento, Trentino Sviluppo e Trentino Marketing, in collaborazione con gli attori del Sistema Italia operanti nel mercato asiatico.
Nella metropoli coreana da lunedì a mercoledì scorso, nelle giornate che hanno preceduto la presenza di Trentino Marketing al Ttg Incontri di Rimini, è stata impegnata una delegazione trentina composta da tre componenti: una più prettamente istituzionale ed economica, una in rappresentanza del mondo dell'università e della ricerca, e una composta dal sistema turistico e da un gruppo di imprese del settore meccanico, delle green-tech e del design arredamento, per una serie di incontri, ma anche nella firma di concreti accordi di collaborazione.
Tra gli appuntamenti quello tra la Provincia del Gangowon-do, che ospiterà le Olimpiadi invernali 2018, e con il Comitato organizzatore di PyeongChang 2018, focalizzato alla definizione di un accordo di co-marketing e di promozione turistica bilaterale.
Le modalità di costruzione di proposte e pacchetti turistici legati tanto all'inverno e alla montagna, particolarmente frequentata e apprezzata dalla popolazione del Paese asiatico, che all'outdoor e alla stagione estiva sono state al centro di un workshop di promozione turistico organizzato dalla Trentino Marketing con la partecipazione dei principali tour operator coreani e alla due giorni di visite effettuate dagli operatori delle Apt trentine nelle sedi delle agenzie locali. Per promuovere la visibilità delle località dolomitiche trentine è stato inoltre organizzato dall'Ambasciata Italiana e dall'Enit uno specifico incontro di lavoro con la stampa nazionale coreana specializzata nel settore del turismo e della montagna.
Presenti alcune aziende del territorio attive nel campo della meccanica, del design arredamento, dei vertici della ricerca trentina e i direttori delle Apt Campiglio, Turismo Garda Trentino, Paganella e Val di Sole. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA