Scoperta antica focacceria a Himera

Pentole, fornelli e piastre nei pressi Santuario colonia greca

Redazione ANSA PALERMO

PALERMO - I resti di un'antica focacceria. E' la nuova scoperta archeologica nell'antica colonia greca a Himera nel Palermitano avvenuta, durante la campagna di scavi realizzata dall'università di Berna, grazie alla convenzione con il polo regionale di Palermo per i parchi e i musei archeologici, che, a partire dal 2012, ha riportato alla luce alcune aree sacre che verranno indagate ulteriormente nei prossimi anni. Quest'ultima ricerca si è concentrata su uno degli spazi con tre altari dove si svolgevano i riti legati a funzioni religiose e alla preparazione e conservazione del cibo.
    È stato portato alla luce un vano adibito a dispensa per derrate alimentari - vino, frumento, acqua, olio. Con fornelli, marmitte e pentole che fanno supporre siano stati utilizzati per la preparazione di pizze e focacce per un numero elevato di persone che frequentavano il santuario. (ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: