Notte Taranta a Lecce tra reggae e funk

Il 14/8 in piazza 'Nidi d'Arac' e Cgs.Sindaco,grati a Fondazione

Redazione ANSA LECCE

LECCE - Tra sonorità raggamuffin, hip hop e afro beat, con un viaggio tra passato e futuro sul battere del tamburello, arriva a Lecce lunedì 14 agosto il festival itinerante de La Notte della Taranta: sul palco in piazza Sant'Oronzo si esibiranno, dalle 22.30, i 'Nidi D'Arac' e il Canzoniere Grecanico Salentino (CGS). "La tappa leccese del festival della Notte della Taranta - sottolinea il sindaco di Lecce, Carlo Salvemini, rappresenta da anni uno dei più importanti appuntamenti musicali per la città, che arricchisce la nostra offerta di spettacoli e la qualifica a beneficio dei cittadini leccesi e dei tanti turisti che in questi giorni sono in città. Di questo non possiamo che essere grati alla Fondazione La Notte della Taranta".
    I primi a far ballare il capoluogo barocco saranno i 'Nidi D'Arac' con il progetto 'It/Aliens' e le sonorità dub, funk, progressive e raggamuffin con cui il leader Alessandro Coppola vuole esprimere gli stati d'animo più intimi e oscuri degli italiani dagli anni '70 a oggi.Storie di ragazzi 'alienati' tra chiesa e mafia locale, tra calcio e sogno americano: gente che emigra e che accoglie immigrati, che ricorda e tramanda miti, leggende e costumi mentre cerca un futuro lontano dal proprio paese. A seguire sarà la volta dello storico gruppo della musica popolare: il Canzoniere grecanico salentino che reinterpreta in chiave moderna le tradizioni che ruotano attorno alla celebre pizzica tarantata rituale e al suo potere di guarire dal morso della leggendaria Taranta attraverso la musica, la trance e la danza. Guidato dal tamburellista e violinista Mauro Durante, Cgs continua a innovare e a rappresentare la musica italiana nel mondo, collaborando con artisti del calibro di Ludovico Einaudi, Ballake Sissoko, e Stewart Copeland dei Police. I loro spettacoli sono un'esplosione di passione e ritmo che trascinano in un viaggio dal passato al presente sul battito del tamburello, cuore pulsante della tradizione salentina.Info: http://www.lanottedellataranta.it/

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA