Apre a Torino Casa Studio Carol Rama

Grazie a intervento Fondazione Sardi per l'Arte

Redazione ANSA TORINO

TORINO - Muri scuri e tendoni alle finestre, per concentrarsi sul proprio mondo, fatto di centinaia di oggetti, tra cui opere di artisti come Man Ray, Andy Warhol, Felice Casorati. È un vero scrigno la Casa Studio di Carol Rama che apre al pubblico su appuntamento, a Torino, per visite guidate a gruppi di 4 persone.
    Vincolata dalla Soprintendenza, la casa-studio apre grazie alla Fondazione Sardi per l'Arte, che ne ha acquistato il contenuto per poi cederlo in comodato all'Archivio Carol Rama.
    "Conoscevo l'artista dal '75 - racconta Pinuccia Sardi, presidente della Fondazione - quando facevo l'editore d'arte.
    Ogni tanto venivo a trovarla, è nata una frequentazione e quando torno nella sua casa è una grande emozione. L'acquisizione dei suoi beni rappresenta uno dei momenti di maggior impegno della mia Fondazione quanto a importanza, è stato salvato un patrimonio e un mondo di ricordi. Confido che l'apertura al pubblico promuova la conoscenza della sua opera e la ricerca sul suo lavoro".(ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA