Palazzo Ricci in rete Macerata Musei

Dall'8 aprile capolavori fruibili a tutti

Redazione ANSA

MACERATA - Macerata Musei riparte con un grande evento, l'ingresso nella rete museale di Palazzo Ricci e della sua straordinaria collezione di arte del Novecento italiano. Dopo la pausa dovuta ai lavori di ripristino ai piani alti di Palazzo Buonaccorsi, danneggiati dal terremoto, riprende dunque a pieno ritmo l'attività della rete. Dall'8 aprile poi torna ad essere fruibile in modo continuativo, tutti i giorni, dalle 10 alle ore 18 con aperture straordinarie nei lunedì 17, 24 aprile e primo maggio anche Palazzo Ricci. Stessi orari per le visite ai Musei civici di palazzo Buonaccorsi con le collezioni di arte antica e moderna, la splendida sala dell'Eneide e il Museo della carrozza. "Si avvera il sogno di avere Palazzo Ricci nella rete Macerata Musei - afferma il sindaco Romano Carancini -. Un sogno coltivato per decenni che ora, grazie alla Fondazione Carima che ha condiviso il progetto dell'amministrazione comunale, diventa realtà. La collezione di Palazzo Ricci accresce il richiamo internazionale della città''.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA