Rapallo, robot al posto camerieri umani

In un bar ristorante della cittadina rivierasca

Redazione ANSA RAPALLO (GENOVA)

RAPALLO (GENOVA) - Robot umanoidi al posto dei camerieri? al Gran Caffè di Rapallo, dove spesso si fermava Hemingway, il cappuccino viene portato al tavolo da Xiao Ai, robot bianco e rosso o bianco e blu che somma la banalità iconografica del cameriere con grembiule, pettorina e bandana al collo alla sofisticata tecnologia made in China. Gabriele Hu, titolare del Gran Caffè di Rapallo, sottolinea che i due automi "sono una forma di intrattenimento. Probabilmente, siamo i primi in Italia, senz'altro i primi in Liguria a utilizzare i robot".
    Ma "dev'essere ben chiaro che non licenzieremo nessuno. Nessuno sarà sostituito dai robot". In effetti l'ordinazione dei clienti viene fatta a camerieri umani che trasmettono la comanda in cucina. La consumazione viene posta sui vassoi dei robot che si recano al tavolo grazie ai 'binari' per servire i clienti. I robot rispondono a eventuali interlocutori, così come fanno gli assistenti digitali su alcuni tipi di cellulare.
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA