Fotografia Europea, intimità e relazioni

A Reggio Emilia festival esplora la società contemporanea

Redazione ANSA REGGIO EMILIA

REGGIO EMILIA - Torna a Reggio Emilia dal 12 aprile al 9 giugno 'Fotografia Europea', festival promosso e organizzato dalla Fondazione Palazzo Magnani insieme al Comune, che esplora e interpreta attraverso il medium fotografico la complessità della società contemporanea. La manifestazione, alla 14/a edizione, propone 24 mostre allestite in dieci sale reggiane, cui si aggiungono quelle di sei partner regionali, e poi incontri, spettacoli, workshop di protagonisti della fotografia, della cultura e del sapere, 300 appuntamenti del 'circuito Off'.
    Il tema è 'Legami. Intimità, relazioni, nuovi mondi': dalla dimensione umana, intima e affettiva a quella sociale, dai legami con il territorio fino all'evoluzione in grandi scenari futuri. Su questi temi si innesta anche l'omaggio al Giappone, paese ospite. Tra le mostre: l'antologica del maestro di stile Horst P.Horst, la selezione di scatti di grande potenza dell'americano Larry Fink, le personali di Vincenzo Castella, Francesco Jodice e Giovanni Chiaramonte.

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: