'Benvenuta Estate' al Museo di Pietrarsa

Una offerta valida dal 21 al 25 giugno

Redazione ANSA PORTICI (NAPOLI)

PORTICI (NAPOLI) - Cinque giornate tra cultura e relax nei giardini all'aperto, le locomotive e i treni che hanno unito l'Italia dal 1839 ad oggi. E' l'iniziativa 'Benvenuta Estate' in programma dal 21 al 25 giugno al Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa che prevede l'ingresso gratuito per i ragazzi fino ai 18 anni di età. La promozione, valida fino a un massimo di due minori per coppia di adulti, è una ulteriore proposta messa in campo per valorizzare il complesso dell'antico opificio borbonico che apre i suoi spazi esterni, di recente restaurati, a gruppi di famiglie e adolescenti. ''L'offerta parte il 21 giugno in concomitanza con il primo giorno della stagione estiva e dà la possibilità a chi lo vorrà, di trascorrere una giornata nei nostri spazi verdi che affacciano sul mare'' dice il direttore del Museo, Oreste Orvitti. L'area verde ha un ampio anfiteatro per l'allestimento di spettacoli e manifestazioni oltre a un Giardino del Mediterraneo caratterizzato da essenze, siepi e arbusti tipici dell'ambiente marino costiero. Da qui è possibile ammirare la veduta che dà sul Golfo di Napoli. Gli ospiti, nelle stesse giornate, potranno visitare anche i padiglioni con le locomotive d'epoca (tra queste la riproduzione della Bayard che il 3 ottobre 1839 trainò il convoglio inaugurale della Napoli - Portici ) e fare un viaggio nella storia grazie all'allestimento multimediale in realtà aumentata: una vera e propria immersione tridimensionale all'epoca della prima ferrovia Napoli - Portici. Per orari e info: www.museopietrarsa.it. 081/472003. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA