A Minori il 29 agosto arriva il Natale

Redazione ANSA

MINORI - Le luminarie, il Presepe di pastori del '700 napoletano in movimento, le zeppole di Natale. Negli ultimi tre giorni di agosto a Minori incredibilmente arriva il Natale. E per far vivere questa stupenda tradizione al maggior numero di visitatori e turisti saranno organizzate corse speciali via mare con partenze di traghetti alle ore 18 e 20 da Salerno e ripartenze da Minori alle ore 24 e 30. Dalle Vie dell'Arte con Accussia Natalea, 18 spettacoli, 6 a sera per tre sere fino alle ore 24 del 31 Agosto, 200 comparse, 30 attori, alle Vie del Palato con tutta la tradizione natalizia di Minori. Infatti la città della Costiera, la città del Gusto sarà la prima località balneare italiana dove si potrà vivere il Natale d'Estate. Tutto sarà sul Natale in anteprima dal decoro urbano ai dolci, dalle scene teatrali in contemporanea, ai menu nei ristoranti. E predominante sarà il tema dell'accoglienza.

"Abbiamo voluto rappresentare con Accussì Natalea la vera tradizione teatrale legata al Natale. Si parte dall'icona dei due personaggi partenopei della Cantata dei Pastori, Razzullo e Sarchiapone, smarriti in Terra santa, all'epoca della Nascita del Redentore. Allora come oggi, molte persone si ritrovano smarrite - ha dichiarato l'artista Lucia Amato che da 23 anni è autrice dei testi drammaturgici de Le vie dell'arte a Gusta Minori - senza patria, in un incontro/scontro tra diverse civiltà. È il messaggio parallelo ed insieme intersecante con la sua "Profezia" di Pier Paolo Pasolini. Pasolini ci dice che la rivoluzione verrà dagli emigrati del terzo mondo che andranno a nord ovest (e dunque in Francia, in Inghilterra, in America) portando il cambiamento. E lo fa usando un personaggio come Trotzky, che teorizzò la rivoluzione globale "Poi col Papa e ogni sacramento andranno su come zingari verso nord-ovest con le bandiere rosse di Trotzky al vento...".

Protagonisti di questa scena, che sarà rappresentata nel peristilio della Villa Romana Marittima di Minori saranno Benedetto Casillo e Giovanni Mauriello, fondatore della Nuova Compagnia di Canto Popolare. Altra figura di punta di questa edizione del Gusta Minori sarà Annarita Vitolo, reduce dai successi dell'Amica Geniale. Impersonerà il doppio personaggio di Maria, la Madre del Signore e di Maria, donna di un capomafia.

Tutto avverrà in contemporanea. Alle ore 21, tutto si fermerà e partiranno le scene in più punti della città. Scene che dureranno circa 25 minuti e che si svolgeranno a ripetizione fino alle ore 24 di ogni sera, fino a sabato 31 agosto.

Sarà possibile visitare ed ammirare i bellissimi Presepi permanenti di Minori quale il Dipinto ed il Presepe di pastori del '700 napoletano in movimento.

La tradizione del Natale, esattamente la tavola bandita della vigilia, sarà possibile viverla a Minori in Agosto. Dal 29 al 31 Agosto nei cinque ristoranti di Minori e nelle pasticcerie e gelaterie si potranno degustare i menù appositamente predisposti e i dolciumi dei maestri pasticcieri, secondo ricette tradizionali, ma al tempo stesso innovative.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA